lunedì 14 giugno 2010

Bruschette tricolori e Le mie avventure al mercato

Ed eccomi qui, di ritorno dopo 3 settimane di lavoro infernale da mc donald dal quale mi sono prontamente licenziata! E anche dopo aver preso l'irrevocabile decisione di iscrivermi al corso serale dell'alberghiero a ottobre! Si si, basta rincorrere il lavoro ideale con mille università, è giunta l'ora di dedicarmi a quello che mi piace veramente fare, cioè cucinare!
Nemmeno a farci apposta quest'oggi vi presento le bruschette tricolore che ho fatto la settimana scorsa in occasione della mia visita al mercato delle erbe di Ancona, dove passando alla ricerca di qualcosa di buono ho intravisto in un banchetto degli stupendi asparagi selvatici che ho prontamente comprato! Poi lì vicino c'erano anche dei roscani (in italiano penso che si chiamino agretti o barba di frate) e mi sono lasciata convincere a prenderne una quantità esagerata contando che mi servivano per farci 2 bruschettine! Io mi lascio SEMPRE abbindolare al mercato, mi ricordo che una volta che ero a dieta sono andata al mercato per comprare un pesce da mangiare a pranzo e sono tornata a casa con 20 euro in meno e due chili di pesce in più... 'ma che ci fai di un pesce, prendine 20, poi li congeli' 'ma no, torno quando mi serve e ne compro altro' 'ma che dici, compralo una volta così sei apposto per un mese' 'ma...' 'dai dai, ti faccio lo sconto e te lo pulisco così è già pronto' 'ma....' '(mentre già aveva iniziato a pulire il decimo pesce) basta che li metti in un sacchetto del gelo e hai fatto'. Ecco si, questa sono io.
Ma torniamo a noi, le bruschette tricolori! Sono semplicissime, le posto solo perchè oggi c'è la partita! Non metto nemmeno le quantità perchè si sa che ognuno ha le sue preferenze!

INGREDIENTI
Agretti
Asparagi selvatici
Pomodoro
Mozzarella
Burro
Origano
Olio
Sale
Pane da bruschetta

PROCEDIMENTO
Pulire bene gli agretti e fare a pezzetti gli asparagi togliendo la parte più dura. Mettere a bollire l'acqua salata e cuocere per circa 5 minuti gli asparagi insieme agli agretti. Scolarli e passarli in padella con una noce di burro. Mettere in una ciotola. Tagliare a dadini i pomodori eliminando i semini, condire con olio e origano e mettere in una ciotola. Tagliare a dadini la mozzarella, condire con olio e origano e mettere in una ciotola. Tostare il pane in forno e assemblare le bruschette come più vi piace. Mangiare davanti alla partita!!

3 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

buone queste bruschette tricolore sono da fare subito questa sera incrociando le dita:-)bacioni imma

Ambra ha detto...

Che belle bruschette fresche ed estive!!!E' la prima volta che passo di qui...quante belle cose!!!

fra ha detto...

Grazie a entrambe! Anche se alla fine la partita non è andata molto alla grande... speriamo di rifarci con le prossime!!