lunedì 4 luglio 2011

Muffin mele e cannella e Il futuro

In questo periodo faccio molti progetti per il futuro. In realtà sono una di quelle che li fa di continuo: a volte sono dei veri e propri sogni ad occhi aperti, altre volte sono cose più fattibili, ma la mia specialità è cercare di rendere fattibili i sogni ad occhi aperti. E come dicevo, in questo periodo sto cercando di vedere se uno di questi sogni possa diventare fattibile, se mi devo accontentare di un sogno di riserva o se è meglio lasciar perdere e continuare per la strada classica (che comunque non è facile lo stesso). Tutto questo pensare, informarsi e cercare di capire la strada da prendere, ovviamente sottrae tempo al mio studio e questa è una cosa decisamente stupida dato che i miei sogni hanno tutti come base il fatto di prendere la laurea in Medicina. Ma è più forte di me, sono sempre stata così, guardo al futuro e non riesco a concentrarmi sul presente.
Da qualche tempo ho scoperto un'attività che invece mi fa tenere lo sguardo fisso su quello che accade in quel momento. Più o meno questo dura una ventina di minuti, il tempo di cottura dei muffin. Guardare quelle piccole delizie che si gonfiano nel forno è una cosa davvero appagante. Quando quell'impasto molliccio che ha richiesto meno di 5 minuti di preparazione finisce nel forno è una vera delizia starlo a guardare mentre si trasforma in una cosa del tutto diversa. Sto provando tutti i tipi di impasto immaginabile, questo in particolare è fatto con metà farina integrale, lievito, zucchero di canna, latte, uova e burro fuso. E in questo caso si aggiungono mele e cannella. E anche io che non amo di certo le mele, li ho trovati buonissimi (anche se, devo ammetterlo, le mele con la cannella prendono tutto un altro sapore!).
Quindi la prossima volta che dovete tenere fissa la mente nel presente perché i vostri pensieri vagano troppo c'è solo una cosa da fare: i muffin!

2 commenti:

dolceamara ha detto...

oggi li ho fatti pure io...in qualsiasi versione li faccia, dolci o salati, mi piacciono sempre. Questi che hai fatto devono essere superbi.
Anche io sogno ad occhi aperti ... ma mi sa che resteranno solo sogni ahimé

Gata da Plar - Mony ha detto...

:*D
sei troppo forte, ti vedo benissimo sai, con gli occhi fissi sul vetro del forno!

io invece, quando inforno dolci che devono lievitare... inforno e scappo!!!

perchè da qualche parte ho letto o forse qualcuno mi ha detto, che se guardi i dolci in forno mentre iniziano a lievitare... si sgonfiano... :*DDD
Dicerie streghesche... ma un pò lo sono... non ci credi?
Vieni a fare un giro allora nell'Antro delle Streghe (e Drago) più matto che ci sia! ^^

A.S.M.R. Streghe Moderne Riunite (http://streghemoderneriunite.blogspot.com)

Buona lettura! Bacio!