lunedì 21 gennaio 2013

Erdäpfelkoch mit schinken - Sformato di patate e prosciutto

Questo fine settimana sono stata superimpegnata, così tanto che ho deciso di prendermi il lunedi mattina libero dallo studio! E poi mi sono accorta che non avevo ancora postato l'ultima ricetta austriaca che avevo fatto! Non so se ci riuscirò a dire la verità, dato che in questo momento sono circondata dai miei 3 gattacci, uno dei quali ha deciso che vuole contribuire alla stesura del post con le sue zampe lunghe e nere. Provo a spostarlo... niente, allunga le zampe ancora di più, quindi questo post sarà scritto a due mani, ops, una mano e una zampa!
Tornando alla ricetta, la lavorazione non è delle più rapide, però quando l'ho assaggiato sono stata ripagata della mia immensa fatica! Mi ha aiutato molto il fatto di aver preparato altri 3-4 pudding, altrimenti non avrei mai saputo come cuocerlo.
In pratica si deve fare una specie di tortino di patate e uova con dentro il prosciutto e poi metterlo a cuocere... bo, a vapore, a bagnomaria, non so!
Si, forse si doveva cuocere a vapore ma io non sapevo come fare e quindi ho usato la tecnica che ho sempre usato per i pudding: pentolone con l'acqua, straccetto sul fondo, si mette dentro lo stampo con tutto l'impasto (l'acqua deve arrivare a circa metà altezza dello stampo), si mette il coperchio al pentolone e si cuoce! Non so se è il metodo giusto, però è venuto bene!
Non so se anche voi da piccoli avevate il DolceForno, io si, e mi ricordo che facevo spesso la frittatina con il prosciutto. Ecco, appena ho mangiato questo coso mi è subito rivenuta in mente, in pratica come sapore è uguale! O almeno uguale a come me lo ricordo, sono passati vari anni!
Comunque, eccovi la ricetta!
Erdäpfelkoch mit schinken

Ingredienti:
70 g di burro
4 tuorli
1 albume
150 g di patate cotte e schiacciate
150 g di prosciutto crudo tagliato a pezzetti
parmigiano per la spolverata finale

Ammorbidire il burro finché non diventa una crema, aggiungere i tuorli e mescolare. Aggiungere anche le patata schiacciate. A parte, montare l'albume e aggiungerlo all'altro impasto. Alla fine aggiungere il prosciutto a pezzetti. Imburrare uno stampo da pudding, metterci dentro l'impasto, coprirlo con l'alluminio e cuocere a vapore (o con il mio metodo alternativo!). Cuocere per circa 50 minuti, sformare e spolverare con il parmigiano! Buon appetito!

8 commenti:

Michela ha detto...

che buono!!! ha un aspetto delizioso!
volevo farti i complimenti per il blog, l'ho scoperto per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
Passa anche da me se ti va!
a presto,
Michela

Fra Pinki ha detto...

Grazie mille! Adesso passo a dare una sbirciatina al tuo blog! =)

Foodlookers ha detto...

Cara Fra, molti complimenti per il blog! Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line: attraverso bellissime immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

Abbiamo centinaia di foodbloggers fra i nostri utenti e migliaia di visitatori al giorno, il tuo blog è molto bello e potrebbe far parte del nostro socialfood!

Visita adesso http://www.foodlookers.it

Lo staff Foodlookers

Fra Pinki ha detto...

Grazie, mi sono appena iscritta! ;)

marifra79 ha detto...

Dev'essere di un buono, per la cottura al vapore credo si faccia così, ma non saprei dirti altro visto che anch'io ho provato una sola volta... un abbraccio!

Fra Pinki ha detto...

Io ci ho cotto vari pudding in questo modo, l'avevo trovato nel libro di Jamie Oliver e quindi mi sono attenuta alle sue istruzioni! Grazie del commento! =)

Debora Troni ha detto...

Ciao,
ho visto la tua ricetta su foodlookers e sono venuta subito a vedere di che si trattava. Sai che mi ispira molto! La cottura a bagno maria mi sembra azzeccata, dovrò provare a farlo questo tortino di patate...
se ti va passa a salutarmi sul mio blog: http://ildeborino-busybee.blogspot.it

A presto!

Fra Pinki ha detto...

In effetti era proprio buono, un pò laborioso ma alla fine ne vale la pena! Grazie della visita!